Condizioni di Vendita

1. PREMESSA

Le presenti condizioni generali di vendita si applicano integralmente ad ogni ordine e a tutte le nostre vendite, salvo stipulazione contraria che deve essere espressa e posta per iscritto da parte della nostra Società. L’invio o la consegna di qualsiasi ordine di acquisto da parte dell’Acquirente alla nostra Società implica l’accettazione integrale e senza riserve da parte sua delle condizioni generali di vendita della nostra Società, anche se da questi non sottoscritte. Le presenti condizioni generali sono riportate nel nostro sito (www.omniafood.it) ed in ogni modulo di Conferma d’Ordine è indicato come poterle scaricare. Si considerano pertanto conosciute da tutti i Compratori.

2. OFFERTE E AGGIORNAMENTO LISTINI

Le offerte e gli aggiornamenti listini sono subordinati alle condizioni generali di vendita che sono riportate nel nostro sito (www.omniafood.it) ed in ogni modulo di Conferma d’Offerta e/o Aggiornamento listini è indicato come poterle scaricare. Tali condizioni si intendono accettate mediante invio o consegna dell’Ordine.

3. ORDINI

Ogni ordine formulato dall’Acquirente è soggetto ad accettazione scritta (c.d. Conferma d’Ordine Cliente) da parte della nostra Società ed implica l’accettazione delle condizioni generali della nostra Società. La trasmissione dell’ordine impegna l’Acquirente, se non diversamente specificato per iscritto, ai prezzi, alle condizioni di listino ed alle condizioni generali di vendita della nostra Società in vigore alla data di Conferma dell’Ordine.

4. CONFERMA D’ORDINE

Il Contratto di vendita si intenderà concluso, divenendo vincolante per le parti, nel momento in cui la Conferma d’Ordine della nostra Società giungerà all’Acquirente (via e-mail, fax, posta, a mani). La Conferma d’Ordine inviata dalla nostra Società definisce e riporta tutte le condizioni ed i contenuti definitivi e vincolanti del Contratto, sostituendosi integralmente all’Ordine inviato dall’Acquirente. Qualora la Conferma d’Ordine contenga aggiunte, limitazioni o altre variazioni rispetto all’Ordine, l’assenso dell’Acquirente a tali variazioni si intenderà tacitamente prestato salvo contestazione scritta da far pervenire per iscritto alla nostra Società entro 24 (ventiquattro) ore lavorative dal ricevimento della stessa. La Conferma d’Ordine e le presenti condizioni generali di contratto prevarranno in ogni caso su eventuali condizioni generali o particolari di acquisto predisposte dall’Acquirente. Qualsiasi condizione scritta o verbale inviata da parte di nostri collaboratori, dipendenti della nostra Società o agenti di vendita è priva di valore se non riprodotta nel testo della nostra Conferma d’Ordine o se non confermata per iscritto dalla nostra Società. Eventuali richieste di variazioni o modifiche dell’Ordine da parte dell’Acquirente sono soggette ad approvazione da parte della nostra Società e dovranno pervenire tempestivamente al fine di consentire di attuare le relative variazioni anche con riguardo all’organizzazione e alla produzione da parte della nostra Società. In tal caso la nostra Società si riserva la facoltà di ritardare i tempi di consegna e di modifica del prezzo.

5. OGGETTO DEL CONTRATTO

Il contratto ha ad oggetto la fornitura di ingredienti alimentari per i quantitativi specificati nella nostra Conferma d’Ordine o in ogni eventuale successiva modifica trasmessa via fax, e-mail o a mani dalla nostra Società. Non rientrano nell’oggetto del presente contratto con la nostra Società i campioni di materiale da sottoporre a prove e/o test, tutte le informazioni rese in qualsiasi forma o sede per le lavorazioni dei nostri prodotti quali ad esempio: proposte di progetti, informazioni relative alla lavorazione, test di laboratorio, prove industriali ed ogni test di produzione; pertanto non ci assumiamo alcuna responsabilità per le fasi di lavorazione successive alla fornitura dei nostri prodotti, anche con riguardo alla loro interazione con altri ingredienti. In ogni caso ricette, indicazioni all’uso, dosaggi e gli altri dati figuranti nei cataloghi, negli annunci pubblicitari, nelle illustrazioni, nei listini prezzi, nel nostro sito web o in altri documenti illustrativi della nostra Società, così come le caratteristiche dei campioni inviati dalla nostra Società all’Acquirente, hanno carattere di mere indicazioni, non saranno vincolanti e non contengono alcuna promessa di qualità in relazione ai prodotti. Tali punti non hanno valore impegnativo se non sono espressamente richiamati nella Conferma d’Ordine. La nostra Società si riserva di apportare in qualunque momento ai propri prodotti quelle modifiche tecniche non sostanziali dettate da esigenze di produzione che riterrà convenienti, senza obbligo di comunicazione.

6. PREZZI

I prezzi delle nostre merci si intendono sempre Franco Partenza (Ex Works – INCOTERMS in corso di validità), salvo diversa pattuizione tra le parti. Eventuali pagamenti o titoli fatti ad agenti, rappresentanti, dipendenti o collaboratori della nostra Società, o corrieri da noi incaricati, non saranno considerati validi fino a quando le relative somme non giungeranno alla nostra Società. I prezzi applicati sono quelli indicati nel listino prezzi o nell’ultima offerta inviata all’Acquirente dalla nostra Società, validi al momento della consegna dei nostri prodotti con l’applicazione delle rispettive imposte sul valore aggiunto, salvo diversa indicazione da provarsi per iscritto contenuta nella nostra Conferma d’Ordine o in altro documento da noi proveniente. La Società si riserva il diritto di variare in aumento i prezzi di acquisto alla luce di ulteriori oneri sostenuti a causa dei mutamenti delle procedure doganali determinati da nuovi assetti politici e/o modifiche degli accordi internazionali tra Stati, comportanti un aggravio di costi per la nostra azienda. In particolare, in via esemplificativa e non esaustiva si fa riferimento ad oneri sostenuti per: incremento delle formalità doganali; applicazione di dazi; applicazione di divieti o restrizioni implicanti la richiesta di specifiche licenze di importazione; necessità di dichiarazioni in merito ai pagamenti e adempimenti fiscali (es.: applicazione dell’IVA); eventuali operazioni di sdoganamento delle merci (es: per movimenti e controllo dei prodotti soggetti ad accisa); necessità di attuare le operazioni di etichettatura, bollatura, identificazione, certificazione e composizione delle merci sulla base della legislazione alimentare vigente; limitazioni al sistema di trasporto.

7. CONDIZIONI DI PAGAMENTO

Il pagamento dovrà essere effettuato, salvo diverso accordo scritto, secondo il termine indicato nella Conferma d’Ordine, a mezzo di ricevuta bancaria, bonifico bancario presso l’istituto bancario indicato dalla nostra Società o tramite rimessa diretta. La nostra Società si riserva il diritto di richiedere pagamenti anticipati, anche in acconto, rispetto al termine indicato nella Conferma d’Ordine alla luce di ulteriori oneri sostenuti a causa dei mutamenti delle procedure doganali determinati da nuovi assetti politici e/o modifiche degli accordi internazionali tra Stati. In particolare, in via esemplificativa e non esaustiva si fa riferimento ad oneri sostenuti per: incremento delle formalità doganali; applicazione di dazi; applicazione di divieti o restrizioni implicanti la richiesta di specifiche licenze di importazione; necessità di dichiarazioni in merito ai pagamenti ed adempimenti fiscali (es.: applicazione dell’IVA); eventuali operazioni di sdoganamento delle merci (es: per movimenti e controllo dei prodotti soggetti ad accisa); necessità di attuare le operazioni di etichettatura, bollatura, identificazione, certificazione e composizione delle merci sulla base della legislazione alimentare vigente; limitazioni al sistema di trasporto. Vale quale Consegna della merce con passaggio del rischio di perimento della merce all’Acquirente, il ritiro della merce da parte dello spedizioniere/vettore o il ritiro autonomo della merce da parte dell’Acquirente se concordato tra le parti.

8. RITARDATI PAGAMENTI

In caso di ritardato, mancato o parziale pagamento da parte dell’Acquirente, la nostra Società si riserva il diritto di sospendere immediatamente la fornitura, e/o di risolvere tutti i contratti in essere con l’Acquirente, anche se non relativi al pagamento in questione, fatto salvo il diritto al risarcimento del danno. In caso di ritardato, mancato o parziale pagamento, su tutte le somme dovute matureranno interessi di mora calcolati ai sensi del D.lgs. n°231/2001 senza necessità di messa in mora, e tutti i crediti diventeranno immediatamente esigibili con decadenza dal beneficio del termine. Nessuna contestazione per eventuali inadempimenti, ne eccezione alcuna, ne azioni legali di qualsiasi natura potrà essere sollevata od esercitata dall’Acquirente se non previo integrale pagamento del prezzo. Non è ammessa alcuna compensazione fra il prezzo dovuto alla nostra Società ed eventuali crediti vantati dall’Acquirente. L’Acquirente è obbligato al pagamento integrale del prezzo anche in caso di contestazioni operando la clausola “solve e repete”.

9. CONSEGNA

Salvo patto contrario, la fornitura della merce si intende Franco Partenza (EX Works – INCOTERMS in corso di validità). È facoltà della nostra Società effettuare forniture parziali e/o consegne ripartite della merce. I termini di consegna indicati nella Conferma d’Ordine non sono termini essenziali, salvo diverso accordo espresso per iscritto. La forza maggiore (contese industriali ed ogni altra circostanza al di fuori del controllo del venditore come incendi, guerre, inondazioni, siccità, scioperi, guasti e rotture in impianti di produzione, mobilitazioni militari massive, rivoluzioni, confische, embargo, blocchi stradali, ritardi o difetti nelle consegne dei subappaltatori dovuti a qualsiasi circostanza che si riferisca a questa clausola) o altre circostanze eccezionali o imprevedibili che si verificassero nei confronti della nostra Società o dei nostri fornitori (quali a mero titolo di esempio ritardi di produzione, non conformità del prodotto rispetto alla scheda tecnica rilevate a seguito di analisi specifiche presso laboratori accreditati etc.) sospendono i termini per la consegna, senza alcuna responsabilità per la nostra Società. La nostra Società non sarà ritenuta responsabile per ritardata/mancata consegna a causa di forza maggiore o altre circostanze eccezionali o imprevedibili che si verificassero nei confronti della nostra Società o dei nostri fornitori che possa verificarsi durante il processo di produzione/lavorazione o durante il carico e/o il trasporto. Rientrano tra le cause di forza maggiore o altre circostanze eccezionali anche i ritardi causati dai mutamenti delle procedure doganali determinati da nuovi assetti politici e/o modifiche degli accordi internazionali tra Stati. In particolare, in via esemplificativa e non esaustiva si fa riferimento a: incremento delle formalità doganali; applicazione di dazi; applicazione di divieti o restrizioni implicanti la richiesta di specifiche licenze di importazione; necessità di dichiarazioni in merito ai pagamenti ed adempimenti fiscali (es.: applicazione dell’IVA); eventuali operazioni di sdoganamento delle merci (es: per movimenti e controllo dei prodotti soggetti ad accisa); necessità di attuare le operazioni di etichettatura, bollatura, identificazione, certificazione e composizione delle merci sulla base della legislazione alimentare vigente; limitazioni al sistema di trasporto. Qualora vi sia un ritardo nella consegna della merce superiore ai 30 (trenta) giorni, che non dipenda da forza maggiore o da altri eventi imprevedibili, è fatto obbligo all’Acquirente contestare per iscritto tale ritardo alla nostra Società, la quale avrà un termine di ulteriori 30 (trenta) giorni per effettuare la consegna. Nessun diritto al risarcimento del danno spetterà all’Acquirente. In caso di consegne ripartite, valgono le disposizioni che precedono. La nostra Società non risponde per danni da anticipata o ritardata consegna, totale o parziale.

10. RISCHIO DI PERIMENTO DELLA MERCE

Il rischio di perimento o di rovina della merce passa in capo all’acquirente al più tardi quando la stessa merce lascia gli stabilimenti o magazzini della nostra Società ovvero alla consegna allo spedizioniere/vettore o al medesimo Acquirente che provvede al ritiro della merce fornita. A seguito del passaggio dei rischi la nostra Società non risponde del perimento o della rovina della merce. In caso di ritardo da parte dell’Acquirente di presa in consegna della merce, il rischio qualora non sia già passato in capo all’Acquirente ai sensi del capoverso precedente, si trasmetterà allo stesso alla data di consegna prevista. La nostra Società garantisce la shelf-life del prodotto sulla base della consegna prevista nella nostra Conferma d’Ordine. Ogni ritardo di consegna dovuto al ritiro autonomo da parte dell’Acquirente o di suoi incaricati non può generare reclami da parte dell’Acquirente. L’Acquirente è obbligato al pagamento integrale del prezzo in caso di danneggiamento o perimento della merce avvenuto dopo il passaggio allo stesso dei rischi.

11. VERIFICHE

È fatto obbligo all’Acquirente di verificare la conformità della merce e l’assenza di vizi entro 8 (otto) giorni dal ricevimento, e comunque prima di effettuare qualsiasi lavorazione aggiuntiva sulla stessa. Eventuali contestazioni saranno considerate valide solo se comunicate per iscritto mediante PEC entro 8 (otto) giorni dalla ricezione della merce. Eventuali vizi occulti dovranno essere denunciati per iscritto, mediante PEC entro 8 (otto) giorni dalla scoperta. Eventuali denunce dovranno essere dettagliate e specifiche, indicare esattamente i difetti riscontrati e, su richiesta della nostra Società, dovranno anche comprendere la restituzione del prodotto difettoso a spese dell’Acquirente al fine di consentire le verifiche del caso.

12. GARANZIE

La nostra Società garantisce la conformità dei prodotti: per conformità dei prodotti si intende che essi corrispondano per qualità e tipo a quanto stabilito nel contratto e scheda tecnica in corso di validità e che siano esenti da vizi che possano renderli non idonei all’uso a cui sono destinati. I campioni, le indicazioni contenute nelle brochure o le informazioni risultanti da altro materiale pubblicitario non sono vincolanti e non contengono alcuna promessa di qualità in relazione ai prodotti. La nostra Società non si assume alcuna responsabilità circa la conformità del prodotto alla normativa di Paesi Stranieri ove sarà utilizzato il prodotto o destinato, circa eventuali usi speciali, circa gli usi abitualmente previsti nei paesi di destinazione. Gli allergeni riportati nelle schede tecniche in corso di validità sono il risultato dell’analisi del rischio effettuata da parte del produttore durante tutte le fasi del processo (raccolta, trasporto, lavorazione, stoccaggio). In caso di produzioni destinate a chi soffre di intolleranze e allergie alimentari, si richiede all’Acquirente di contattare la nostra Società per verificarne la fattibilità della produzione. I dati riportati nella Scheda Tecnica sono forniti dal produttore, con la notazione che per l’utilizzo del prodotto nei settori soggetti a regolamentazioni, il cliente è tenuto ad informarsi ed attenersi alla legislazione in vigore nel proprio paese. L’assenza di glutine è garantita per contaminazioni accidentali fino ad un massimo di 20 mg/kg. Sulle quantità l’Acquirente riconosce alla nostra Società di accettare quantità di fornitura determinate dalle minime quantità produttive nel caso di ordini riferiti a prodotti non disponibili a magazzino e a multipli interi delle unità di vendita per quanto concerne i materiali gestiti a magazzino. La garanzia di conformità non si applica in caso di non corretto uso da parte dell’Acquirente. Sarà onere dell’Acquirente fornire alla nostra Società la prova di aver effettuato un corretto uso. La garanzia non si estende a difetti che siano riconducibili a richieste dell’Acquirente, a richieste di imprese terze incaricate dallo stesso, alle lavorazioni successive e/o ad altre cause che non sono oggetto della nostra fornitura. In generale, in nessun caso la nostra Società risponde per difetti di conformità che abbiano la loro causa in un fatto successivo al passaggio dei rischi all’Acquirente ai sensi dell’Art. n° 10.

13. CONTENUTO DELLA GARANZIA

In caso di contestazione dei vizi nei termini e con le modalità di cui al Paragrafo 11, la nostra Società eseguirà una verifica del prodotto in contestazione non appena lo stesso verrà inviato presso il nostro stabilimento o magazzino a spese dell’Acquirente. Nel caso in cui saranno accettati dalla nostra Società i vizi o i difetti contestati, provvederemo alla sostituzione della fornitura dei prodotti dello stesso genere e quantità di quelli risultati non conformi sulla base della disponibilità del prodotto. Prima della sostituzione della merce l’Acquirente dovrà restituirci la merce difettosa, accordandosi con la nostra Società relativamente alla destinazione della merce reclamata. La sostituzione si intende solo relativa al quantitativo danneggiato/reclamato e non all’intera partita. Non è dovuto alcun risarcimento danni, in particolare l’Acquirente non potrà avanzare altre richieste di risarcimento del danno, di riduzione del prezzo o di risoluzione del contratto. In caso di merce danneggiata durante il trasporto: verrà risarcita solo la merce trasportata da corrieri da incaricati dalla Nostra Società e solo se il danno verrà opportunamente segnalato sui documenti di trasporto/ CMR/ cedolini / sistemi informatici (tipo palmari) in uso dal Trasportatore. In nessun caso la nostra Società risponde per danni indiretti o consequenziali, per danni da mancata o ridotta produzione anche rispetto a già pattuiti termini di consegna.

14. DIVIETO DI CESSIONE

Il presente contratto e i diritti da esso derivanti non potranno, in tutto o in parte, essere ceduti dall’Acquirente, senza il consenso scritto della nostra Società. Resta ferma la facoltà del Venditore di cedere a terzi il diritto di credito nascente dalla Conferma d’ordine – contratto di vendita nei confronti dell’Acquirente.

15. FORMA, ESCLUSIVITÀ E NULLITÀ

Qualsiasi modifica al presente contratto non sarà valida se non fatta per iscritto ed approvata dalla nostra Società. L’eventuale nullità di una qualsiasi delle clausole previste nel presente contratto non comporterà la nullità dell’intero contratto, il quale andrà integrato ed interpretato nella sua globalità.

16. PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Il Cliente riconosce che il marchio, e/o di altri marchi riportati sui Prodotti o collegati ai Prodotti forniti, e/o denominazioni e segni distintivi, nonché dei modelli, disegni relativi ai prodotti ed altri documenti tecnici ad essi relativi sono di esclusiva proprietà di OmniaFood srl o dei soggetti terzi che glieli hanno concessi in licenza. È fatto divieto d’uso non autorizzato dei marchi riportati sui prodotti o collegati ai prodotti forniti, e/o denominazioni e segni distintivi, nonché dei modelli, disegni relativi ai prodotti ed altri documenti tecnici ad essi relativi. In particolare, è fatto divieto al Cliente di riprodurre totalmente e/o parzialmente modelli, disegni relativi ai prodotti acquistati o presi in visione, o di sfruttare le informazioni tecniche ad essi relativi per finalità non direttamente connesse alla loro fornitura. Inoltre, viene fatto divieto al Cliente di comunicare notizie ed informazioni tecniche concernenti i prodotti e che possano anche consentire una loro riproduzione. È altresì vietato al Cliente di cancellare o alterare i marchi o altri segni distintivi apposti sui Prodotti.

17. RISOLUZIONE

La nostra Società potrà risolvere il presente contratto, senza preavviso, mediante dichiarazione della propria volontà di risoluzione, comunicata per iscritto alla Società Acquirente mediante PEC o mail o fax al verificarsi di uno dei seguenti eventi che costituiscono clausole risolutive espresse a sensi dell’art. 1456 Codice civile:

  1. Il mancato pagamento, parziale o totale, di quanto dovuto dalla Società Acquirente secondo i tempi e le modalità previste nel presente contratto, salvo che la nostra Società non si avvalga della facoltà di chiedere l’adempimento del contratto, in ogni caso con pagamento dell’importo stabilito nel presente contratto, e previa rideterminazione dei termini delle consegne ripartite, oltre al risarcimento del danno;
  2. In caso di dichiarazione di fallimento della società Acquirente o nel caso in cui la stessa venga sottoposta ad una procedura concorsuale;
  3. In caso di fallimento di nostri Fornitori della merce oggetto della Conferma d’Ordine da parte dell’Acquirente.

17. LEGGE APPLICABILE

Per tutto quanto non espressamente previsto dalle presenti condizioni generali si applica la legge italiana e gli Artt. 1470 e segg. Del Codice Civile Italiano.

19. FORO COMPETENTE

Per tutte le controversie che dovessero sorgere in relazione all’esistenza, validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione del presente contratto, sarà competente in via esclusiva il foro di Roma.

20. COMUNICAZIONI

Tutte le comunicazioni riguardanti questo contratto devono essere fatte per iscritto, e si riterranno validamente effettuate se inviate a mezzo PEC, mail o fax al seguente indirizzo: OMNIAFOOD s.r.l. – Largo dell’Olgiata,15 Is. 24 G/2 – 00123 ROMA; omniafoodsrl@legalmail.it; fax + 39 06 90405168.

21. PRIVACY

Ai sensi del D. Lgs. n° 196 del 30.06.2003 e successivi entrambe le Società dichiarano di avere ricevuto informativa, ed autorizzano fin da ora ogni trattamento nonché comunicazione e diffusione dei dati, anche sensibili, necessari per la conclusione del presente contratto di fornitura. Entrambe le parti si impegnano altresì a provvedere a propria cura e spese ad ogni adempimento del sopracitato decreto legislativo per soggetti terzi di propria competenza che, nel corso del rapporto contrattuale di cui trattasi, dovesse rendersi necessario per l’espletamento dell’incarico ricevuto.

22. NORME TECNICHE E RESPONSABILITA’ DEL PRODUTTORE

Per ciò che concerne le caratteristiche dei prodotti commercializzati dalla nostra Società, essi sono conformi alla legislazione, alle norme tecniche vigenti in Italia e alle norme di prodotto specifiche al momento della conclusione del contratto. L’Acquirente si assume per intero il rischio di una eventuale difformità tra le norme italiane e quelle del paese di destinazione dei prodotti, tenendo indenne la nostra Società da ogni eventuale richiesta di risarcimento danni o sanzione o altra conseguenza economica. La nostra Società garantisce le prestazioni dei prodotti solo ed esclusivamente in relazione ad usi, destinazioni, applicazioni, tolleranze da essa espressamente indicati anche sulla base di indicazioni forniteci dalla Società Acquirente. L’Acquirente non è autorizzato a disporre dei prodotti fornitigli dalla nostra Società in modo non conforme alle indicazioni di cui al punto precedente. Queste Condizioni Generali dei Contratti Vendita sono relative soltanto ai rapporti di vendita da parte di OMNIAFOOD s.r.l. e possono utilizzarsi anche alle Vendite Internazionali ovvero ai Contratti di Vendita di merci da parte di OMNIAFOOD s.r.l. ad Acquirenti aventi la loro stabile organizzazione in un diverso Stato contraente o ratificante la Convenzione di Vienna sulla Compravendita Internazionale del 112.04.1980. Non sono invece applicabili queste Condizioni Generali di Vendita ai contratti nei quali per l’appunto OMNIAFOOD s.r.l. non è Venditore ma mero Acquirente di merce, ovvero, sia ai contratti di fornitura di merce ricevuta da Venditori Italiani, sia a quelli da Venditori / Fornitori di OMNIAFOOD s.r.l. aventi la loro stabile organizzazione in un diverso Stato contraente o ratificante la Convenzione di Vienna sulla Compravendita Internazionale del 11.04.1980.

23.    Avviso di limitazione di responsabilità (Disclaimer)

È responsabilità del cliente utilizzatore assicurarsi che l’uso, le finalità ed i dosaggi del prodotto descritto in questa scheda tecnica siano conformi alle leggi ed ai regolamenti nazionali che ne determinano l’uso nel prodotto alimentare finito, anche ai fini della sua etichettatura. La legislazione alimentare può essere diversa da nazione a nazione, anche all’interno della UE. Le informazioni contenute sono valide alla data di emissione della presente scheda tecnica; variazioni legislative potrebbero far decadere in tutto od in parte quanto descritto. Informazioni e valori analitici fanno riferimento al prodotto in confezione originale, correttamente conservato secondo le modalità descritte nel presente documento. Le condizioni operative dei nostri clienti non possono essere sotto il nostro controllo e non possiamo quindi essere responsabili per formulazioni, miscelazioni, rese, interazioni con altri ingredienti, riconfezionamento e condizioni di rischio od obblighi derivanti dall’uso, proprio ed eventualmente improprio, dei nostri prodotti. Ogni utilizzatore dovrà effettuare dei test preliminari applicativi interni su piccola scala per verificare la validità, l’uso ed i dosaggi del prodotto descritto in scheda tecnica nonché tutte le sue possibili interazioni con gli altri ingredienti, additivi, estratti, aromi, macchinari e tecnologie utilizzati all’interno dei propri siti produttivi al fine di decidere se validare o meno il prodotto di cui alla presente scheda tecnica. Le informazioni contenute nel presente documento sono da ritenersi corrette al meglio della nostra conoscenza. L’acquisto del prodotto descritto nella presente scheda comporta l’accettazione dei suoi contenuti e del presente avviso di limitazione di responsabilità.